private locali-nord
Emilia
Bologna
Telexpress (Bologna)

Gestione Leo e Guelfo Marcucci
Prima emissione: 1976; la sede era a Bologna in via Monte Albano 3, in cima al colle di San Luca, là dove fino al 1976 vi erano la funivia ed un ristorante. Frequenze: Uhf 67 (San Luca) - 70 (Serramazzoni)- 49 (Castelmaggiore)- 51 (M-Faeto)- 46 (Corticella)- 55 (M.Canate)- 39 ed altre; vedi anche questa immagine.
La tv è stata fondata dalla famiglia Marcucci di Lucca su frequenze inizialmente dedicate alla ripetizione di TeleMonteCarlo (1976-1978), e fa parte del circuito TVS-Express, che dal 1979 si chiama Elefante, assieme ad altre tv analoghe in parte d'Italia. Le fonti non riportano i programmi bolognesi del circuito (certamente vi sarà stato un notiziario locale); per vedere la programmazione andare alla pagina dei palinsesti di Elefante.
Telexpress su RadioMarconi; pagina 2.
ll sito del regista televisivo Claudio Lelli (http://claudio.lelli.it/) riporta come il settimanale televisivo di motori (auto e moto) "Telesprint", a cura del settimanale della carta stampata "Autosprint" (tuttora in edicola) ed in onda su tutto il circuito sin dagli esordi, venisse realizzato proprio a Bologna nella sede di Telexpress (difatti sul campanello dell'emittente oltre a "Royal Editrice", che era una società dei Marcucci che possedeva l'emittente - si ricordi anche la tv lombarda dei Marcucci Royal 60- era riportato anche "Telesprint"), tv di cui Lelli era all'epoca responsabile tecnico ed artistico.
I programmi del 1978 presentati dal direttore Enrico Gramigna.
Dal 1980 scompaiono i programmi locali del circuito, ed Elefante diventa una vera e propria rete nazionale.

Nel periodico "Radio Tv Dati"n.3 del 1981, sulla base dell'Indagine Istat del 1980, vengono riportati questi dati per Elefante Telexpress: canali 39-46-51-55-64; sede in via Monte Albano 5, Bologna San Luca; trasmissioni a colori; potenza 400 watt; area di copertura: provincie di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara e Ravenna; orario trasmissioni: 17,30-1,10; la tariffa pubblicitaria per un filmato da 30 secondi è 300.000 lire (commissione d'agenzia 15%), più del doppio della media; la pubblicità nazionale è raccolta da TVS-Express, con base a Milano, mentre la locale per la "zona Roma" è raccolta dalla C.G.S.A. di Roma, per Bologna non lo dice.
Ma nel frattempo, non so da quando, forse dal 1981, Telexpress è diventata una emittente autonoma su due frequenze, 67 da San Luca e da Faeto, gestita dalla ditta bolognese ASP (Adal Studio Production; VPR del forum di "Scelta Tv" ipotizza che "Adal" stia per "Adalberto", il titolare), che è la concessionaria della pubblicità, mentre la gestione è della Videoexpress. Potrebbe anche darsi che si tratti della Telexpress 2 di cui si parla più sotto, che perde il "2" del nome quando la Telexpress numero 1 viene inglobata in Elefante.
Il prof. Massimo Emanuelli riporta (https://massimoemanuelli.wordpress.com/2017/08/20/4050/) anche come la sede di Telexpress fosse la base per la produzione non solo di "Telesprint", ma anche di "Rombo Tv", programma che si vide anche sul circuito Euro Tv, con direttore artistico Alberto Lazzaroni, attivo a Bologna nel campo della radio e della pubblicità, e di "Vide
oliscio", già dal 1981, diretta da Mario Pietrucci "in collaborazione con l'agenzia Ve.Pa. di Carlo Venturi e Ruggero Passarini", entrambi nomi noti nella musica bolognese. Il sig.Mario Pietrucci "ricorda anche un programma con la Steve Roger Band" di Vasco Rossi".
I primi palinsesti che ho trovato sono del 1987:

Domenica 8 luglio 1987
8.00 Il buongiorno di Telexpress.
8,30 Oroscopo.
-- Come ti chiami?
-- Notizie del giorno.
8,45 Liscio Festival.
9,00 Telefilm "New Scotland Yard".
10,00 Telenovela: "Mariana".
10,30 Il calderone di Telexpress.
12,00 Videoliscio.
14,00 Il salotto di Paolo Relly.
15,15 Film.
17,15 Liscio Festival.
17,30 Telenovela: "Mariana".
18,00 Documentario: "Natura selvaggia".
18,30 Documentario "I misteri dello spazio".
19,00 Videoliscio.
21,00 Free Market.
23,00 Attualità e moda con Telexpress.
24,00 Buonanotte con Telexpress notte.

Fonte: "Il Resto del Carlino".

La notte vanno in onda dei film.

Venerdì 28 agosto 1987
8.00 Il buongiorno di Telexpress.
8,30 Oroscopo.
-- Come ti chiami?
-- Notizie del giorno.
8,45 Liscio Special.
9,00 Film.
10,30 Il calderone di Telexpress.
12,00 Videoliscio.
14,00 Il salotto di Paolo Relly.
15,15 Film.
17,00 Documentario.
17,15 Liscio con ... .
19,00 Videoliscio.
21,15 Film.
23,00 Telefilm.
24,00 Telexpress notte.

Fonte: "Il Resto del Carlino".

Mercoledì 16 dicembre 1987
8.00 Il buongiorno di Telexpress.
8,05 Free market.
8,30 Telefilm.
9,30 Telenovela.
10,00 Gran mattino.
13,00 Videoliscio.
15,00 Il salotto di Paolo Relly.
15,30 Free market.
17,00 Il calderone.
18,00 Sport oggi.
19,00 Videoliscio.

20,30 Attualità cinema.
20,40 Film.
22,15 Free market.
22,45 Documentario.
23,15 Free market.
23,30 Documentario.
24,00 Telexpress notte.

Fonte: "Il Resto del Carlino".

"Gran Mattino" è prodotto dagli stessi di "Gran Bazar".
----------------------------------------------

Nel nuovo anno il palinsesto è il seguente:

Domenica 3 gennaio 1988

8,00 Buongiorno.
8,05 Documentario: “Il selvaggio mondo degli animali”.
8,30 Film.
10,00 Cartoni animati.
11,00 Telefilm: “Tatort”.
12,00 non riportato
12,30 Videoliscio.
14,00 non riportato
14,30 Film.
16,00  Il meglio di Occhio al Baffo.
16,30 Film.
18,00 Telefilm: “Affari di cuore”.
19,00 Videoliscio.
20,30 Il festival della magia.
21,00 Il grande teatro.
22,30 Film.
24,00 Telexpress notte.

Mercoledì 13 gennaio 1988
8,00 Il buongiorno di Telexpress.
8,05 Free market.
8,30 Film.
10,00 Telenovela “Mariana”.
10,30 Documentario.
11,00 Film.
12,30 Free market.
13,00 Videoliscio.
15,00 Il salotto di Paolo Relly
15,30 Free market.
16,00 Telenovela “Mariana”.
16,30 Documentario.
17,00 Il calderone di Telexpress.
18,00 Sport oggi.
19,00 Videoliscio.
20,30 Film.
22,00 Free market.
22,30 Documentario.
23,00 Free market.
23,30 Documentario.
24,00 Telexpress notte.

Giovedì 14 gennaio 1988

8,00 Il buongiorno di Telexpress.
8,05 Free market.
8,30 Film.
10,00 Telenovela “Mariana”.
10,30 Documentario.
11,00 Film.
12,30 Free market.
13,00 Videoliscio.
15,00 Il salotto di Paolo Relly.
15,30 Free market.
16,00 Telenovela “Mariana”.
16,30 Documentario.
17,00 Il calderone di Telexpress.
18,00 Parliamo di pellicce.
19,00 Videoliscio.
20,30 Le carte del destino.
21,00 Film.
22,30 Free market.
23,00 Documentario.
23,30 Free market.
24,00 Telexpress notte.

Venerdì 15 gennaio 1988
8,00 Il buongiorno di Telexpress.
8,05 Documentario: “Il selvaggio mondo degli animali”.
8,30 Film.
10,00 Cartoni animati: “Palmiro lupo crumiro”.
10,30 Documentario.
11,00 Telefilm: “Tatort”.
12,00 Free market.
12,30 Videoliscio.
14,30 Film.
16,00 Film.
17,30 Le corse che passione.
18,00 Telefilm: “Affari di cuore”.
19,00 Videoliscio.
20,30 Il festival della magia.
21,00 Il grande teatro.
22,30 Film.
24,00 Telexpress notte.

Martedì ricostruzione
8,00 Il buongiorno di Telexpress.
?8,05 Free market.
?8,30 Film.
?10,00 Telenovela “Mariana”.
?10,30 Documentario.
?11,00 Film.
?12,30 Free market.
?13,00 Videoliscio.
?15,00 Il salotto di Paolo Relly.
?15,30 Free market.
?16,00 Telenovela “Mariana”.
?16,30 Documentario.
?17,00 Il calderone di Telexpress.
18,00 ?
19,00 Videoliscio.
20,30 ?
21,00 Parliamoci chiaro, in diretta.
22,30 Film?
24,00 Telexpress notte.

I palinsesti del "Carlino" non sono sempre esattissimi: lo stesso palinsesto viene riportato identico per sabato 9, domenica 10 e domenica 13 gennaio e venerdì 15 e sabato 16 gennaio 1988.

Fonte: "Il Resto del Carlino".

Martedì 31 gennaio 1988 l’edizione bolognese de “La Repubblica” segnala questa trasmissione: “Stasera, alle 21, l’emittente televisiva Telexpress manderà in onda, in collaborazione con l’Associazione Famiglie Cerebrolesi, una diretta della rubrica “Parliamoci chiaro” dedicata alle malattie neurologiche e neuropsichiche. Ospiti della puntata saranno Sivia Bartolini, assessore alle politiche sociali del Comune, e Pier Paolo Cheli, presidente dell’Associazione Famiglie Cerebrolesi. I telespettatori potranno telefonare direttamente, a partire dalle 21,45, chiamando i numeri, che saranno indicati in sovrimpressione.

In febbraio il palinsesto si presenta differente:

Giovedì 18 febbraio 1988
8,30 Il buongiorno di Telexpress.
8,35 Documentario: “Il selvaggio mondo degli animali”.
9,00 Telenovela “Mariana”.
9,30 Gran mattino.
13,00 Videoliscio.
15,00 Il cubo magico.
16,00 Telenovela “Mariana”.
16,30 Free market.
17,00 Documentario: “Il pericolo è il mio mestiere”.
17,30 Telegiornale.
18,00 Il salotto di Paolo Relly.
19,00 Videoliscio.
20,30 Le carte del destino.
21,00 Film di guerra.
22,30 Documentario: “Star Parade”.
23,00 Telefilm: “I detectives”.
24,00 Telexpress notte.

Da notare il telegiornale alle 17,30.
In inverno:
Venerdì 25 novembre 1988
8,25 Il buongiorno di Telexpress.
8,30 Rassegna stampa.
9,00 Telefilm: "The Great detectives".
10,00 non riportato
10,30 Telenovela "Anche i ricchi piangono".
11,30 Oggi parliamo di ...
12,00 Videoliscio.
13,30 non riportato
15,00 Film.
16,30
Telenovela "Anche i ricchi piangono".
17,30 Al nutizieri.
18,00
Il salotto di Paolo Relly.
19,00 Videoliscio.
20,30 non riportato
21,00 Serata rosa: telenovela, "Mariana".
24,
00 Telexpress notte.
Martedì 13 dicembre 1988
8,25 Il buongiorno di Telexpress.
8,30 Rassegna stampa.
9,00 Telefilm: "The Great detectives".
10,00 non riportato
10,30 Telenovela "Anche i ricchi piangono".
11,30 Oggi parliamo di ...
12,00 Videoliscio.
13,30 non riportato
15,00 Film.
16,30
Telenovela "Anche i ricchi piangono".
17,30 Al nutizieri.
18,00
Il salotto di Paolo Relly.
19,00 Videoliscio.
20,30 Le carte del destino.
21,00 Parliamoci chiaro.
22,30 Free market.
23,00 non riportato
24,
00 Telexpress notte.
Fonte: "Il Resto del Carlino".

La trasmissione "Parliamoci chiaro" ha nei primi mesi del 1989 il seguente sommario: martedì 14 febbraio “Si possono salvare le strutture sanitarie dallo sbando organizzativo?” e “Quali le cause dell’attuale stato: assurdità delle leggi o scarsa volontà di organizzare al meglio gli ospedali?”; martedì 21 febbraio in collaborazione con la Federazione Ciclistica Italiana, sul tema “Il ciclismo agonistico in Emilia-Romagna: quale futuro?”, ospiti Gilberto Evangelisti della Federazione Emilia Romagna (?) ed Adriano Amici della Federazione Ciclistica Italiana; martedì 7 marzo, con la collaborazione della Associazione di Cifrematica, sul tema “Droga e famiglia”, con ospiti Sergio Della Val, della Associazione Psicanalitica Italiana, Giorgio Antonucci, psicologo e Roberto Celano, scrittore e cifrematico.
Ignoro se “Al nutizieri” fosse realizzato dalla stessa compagnia dialettale che realizzerà in seguito un “tg bolognese” su Rete 8.
Giovedì 6 giugno 1989
8,25 Il buongiorno di Telexpress.
8,30 Rassegna stampa, a cura di Giancarlo Monari.
9,00 non riportato
9,30 Documentario: “Il mondo intorno a noi”.
10,00 non riportato
10,30 Free market.
11,00 non riportato
12,00 Videoliscio.
13,30 non riportato
15,00 Cineclub, film.
16,30 non riportato
17,30 Cronache di Telexpress.
18,00 Salute e bellezza.
19,00 Videoliscio.
20,30 Non solo liscio.
22,30 Buonsenso vietato.
23,00 Documentario: “Diario di soldati”.
24,00 Telexpress notte.
Fonte: "Il Resto del Carlino".

 ----------------------------------------------------------

Nel 1990:

Mercoledì 9 gennaio 1990
8,15 Di tutto un pò.
9,00 Rassegna stampa, a cura di Giancarlo Monari.
9,30 Telenovela.
-.- non riportato
11,30 Telenovela.
12,00 Videoliscio, presenta Primo Gentilini.
13,30 non riportato
15,00 Giochiamo insieme, presenta Giulio Forno.
-.- non riportato
17,30 Telexpress News, a cura di Giancarlo Monari.
18,00 non riportato.
19,00 Videoliscio, conduce Paola Agostini.
20,30 L'orchestra della sera.
21,00 Parliamoci chiaro, conduce in studio Giancarlo Monari.
22,30 non riportato.
23,00 Documentario.
24,00 Telexpress notte.

Domenica 13 maggio 1990
8,30 Di tutto un po’.
9,00 Dalla parte del bambino.
10,00 Momento religioso.
11,30 Film.
13,00 Futuro oggi.
13,30 Videoliscio.
15,00 Film.
17,00 Pomeriggio con noi.
19,00 Videoliscio.
20,30 Film.
22,30 Videostar in concerto.
23,45 Balliamo.
24,00 Telexpress notte.

La trasmissione "Videoliscio" tempo dopo così si presenterà in rete, all' http://xoomer.virgilio.it/bicde/videoliscio.html:

“VIDEOLISCIO: E’ un programma di musica da ballo e non, che da svariati anni va in onda
su RETE 8 TV, con copertura territoriale dell’Emilia Romagna e Marche, riscuotendo grande successo e diventando il programma più seguito dell’emittente.
Ma chi sono i conduttori ?
Primo Gentilini : Cantante da decenni come capo orchestra prima della omonima orchestra ora cantante nell’orchestra “Linari e pagina 70”. Lui è stato il Promotore e tuttora direttore del programma Videoliscio negli anni ‘80 nella televisione Telexpress a Bologna. Che in seguito l’ha portato sui teleschermi di Telesanterno e ora come sopra citato da tre anni a Rete 8.
Amedeo Querzola : speaker radiofonico con esperienza ventennale inizia la sua esperienza televisiva negli anni ‘80 a Telexpress nel Videoliscio fino ad arrivare ai giorni nostri.
All’interno del programma vengono trasmessi video-musicali alternati da locandine di informazione su sale da ballo e orchestre e spot pubblicitari dei nostri sponsor. (…) I telespettatori (…) chiamando nella fascia oraria di trasmissione hanno l’opportunità di parlare direttamente con il conduttore o con gli ospiti e (…) possono fare delle dediche agli amici o parenti”.

In estate:
Martedì 1° agosto 1990
8,15 Zoo safari.
8,30 Film.
10,00 Buona mattina con Giulio, conduce Giulio Forno.
12,00 Videoliscio, con Amedeo Querzola.
15,00 Telefilm.
15,30 Telefilm.
16,00 Buon pomeriggio con Giulio, conduce Giulio Forno.
19,00 Videoliscio, presenta Amedeo Fanti.
20,30 Di tutto un po’.
20,40 Magia e cartomanzia con Luciano.
21,00 Film.
22,30 Parliamo di pellicce, con Bruno Ligabue.
23,30 Andiamo al cinema.
23,45 La moda di Sitelli.
24,00 Telexpress notte.

----------------------------
In autunno-inverno:

Domenica 30 settembre 1990
8,15 Zoo safari.
8,30 Di tutto un po’.
10,00 Momento religioso.
10,30 Di tutto un po’.
11,00 Parliamo di pellicce, con Bruno Ligabue.
12,00 Videoliscio.
13,00 Don Peppino.
14,00 Videoliscio.
14,30 La moda di Sitelli.
15,00 Domenica al cinema: film.
17,00 Di tutto un po’.
19,00 Videoliscio.
20,30 Cineclub: film.
22,30 Rivediamoli.
23,30 La moda di Sitelli.
24,00 Telexpress notte.

Mercoledì 3 ottobre 1990
8,15 Zoo safari.
8,30 Rassegna stampa.
9,00 Andiamo al cinema.
9,15 Buona mattina con Giulio, conduce Giulio Forno.
10,30 Telefilm.
11,00 Di tutto un po’.
12,00 Videoliscio, conduce Primo Gentilini.
15,00 Il cubo magico, gioco a 6 facce condotto da Giulio e Gommola.
15,30
Buon pomeriggio con Giulio, conduce Giulio Forno.
17,30 Telexpress News.
18,00 Di tutto un po’.
19,00 Videoliscio, conduce Sergio.
20,30 Sportivamente sport, a cura di Mario Becca.
22,00 Film.
24,00 Telexpress notte.

Martedì 6 novembre 1990
8,15 Zoo safari.
8,30 Rassegna stampa.
9,00 Andiamo al cinema.
9,15 Buona mattina con Giulio, conduce Giulio Forno.
10,30 Telefilm.
11,00 Di tutto un po’.
12,00 Videoliscio, conduce Primo Gentilini.
15,00 Il cubo magico, gioco a 6 facce condotto da Giulio e Gommola.
15,30
Buon pomeriggio con Giulio, conduce Giulio Forno.
17,30 Telexpress News, a cura di Aurora Magino.
18,00 Di tutto un po’.
19,00 Videoliscio.
20,30 Sportivamente sport.
22,00 Film.
24,00 Telexpress notte.

Mercoledì 7 novembre 1990
8,15 Zoo safari.
8,30 Rassegna stampa.
9,00 Andiamo al cinema.
9,15 Buona mattina con Giulio, conduce Giulio Forno.
10,30 Telefilm.
11,00 Di tutto un po’.
12,00 Videoliscio, conduce Primo Gentilini.
15,00 Il cubo magico, gioco a 6 facce condotto da Giulio e Gommola.
15,30
Buon pomeriggio con Giulio, conduce Giulio Forno.
17,30 Telexpress News.
18,00 Di tutto un po’.
19,00 Videoliscio, conduce Vincenzo Serra.
20,30 Film.
22,00 Magia e cartomanzia.
22,40 Telefilm.
24,00 Telexpress notte.

Giovedì 7 novembre 1990
8,15 Zoo safari.
8,30 Rassegna stampa.
9,00 Andiamo al cinema.
9,15 Buona mattina con Giulio, conduce Giulio Forno.
10,30 Telefilm.
11,00 Di tutto un po’.
12,00 Videoliscio, conduce Primo Gentilini.
15,00 Il cubo magico, gioco a 6 facce condotto da Giulio e Gommola.
15,30
Buon pomeriggio con Giulio, conduce Giulio Forno.
17,30 Telexpress News.
18,00 Di tutto un po’.
19,00 Videoliscio, conduce Bruna.
20,30 Sibiu oggi, conduce Primo Gentilini.
22,00 Buonsenso vietato, a cura di Andrea De Toma.
23,00 Telefilm.
24,00 Telexpress notte.

 

 

Le ultime note sul palinsesto di Telexpress sono mie rilevazioni personali. Sabato 17 e domenica 18 novembre noto due film in prima e seconda serata (entrambi col vecchio logo di Elefante). Alle 17,30 non c’è traccia del “Telexpress News” di Aurora Magino, ma un gioco per bambini (forse “Il cubo magico” spostato a quell’ora), condotto da una certa Gommola, una ragazza sui 30-35 anni che parla al telefono con dei bambini in modo cortese. Alle 8 noto Videoliscio, alle 18 ed in seconda serata noto delle televendite, alle 18,50 cartoni animati ed alle 19 Videoliscio.
Lunedì 19 novembre 20,30 Film; 22,45 televendite; Martedì 20 novembre 20,30 Sportivamente sport, 22,00 televendite; Mercoledì 21 novembre 20,30 Cartomanzia, 21,30? Viva il liscio, con Rita Pirillo, ed a seguire televendite. Dopo la mezzanotte, tra le anteprime cinema delle 23,50 e la notte di film e sceneggiati alle 0,10, ci si collega per 5 minuti con la casa-madre Videomusic alle 0,05.
L’emittente è quella che a Bologna ha la programmazione più simile a quella delle tv romagnole, anche perché la sua area di diffusione è limitata al bolognese (contrariamente alla prima Telexpress che si vedeva in tutta la regione); con meno risorse rispetto alle concorrenti, Telexpress riesce comunque a proporre una programmazione dignitosa …

Ma anche questa Telexpress è destinata a fare la fine della precedente, inglobata in una nuova (ed anche stavolta non fortunatissima) incarnazione della tv nazionale Elefante, in ripartenza in vista della "Legge Mammì" e bisognosa di copertura (dato che le sue vecchie frequenze sono ora occupate da Retemia e Videomusic).
La proprietà non ha presentato domanda di concessione, ed è riapparso dopo anni l’elefantino rosa in sovrimpressione (mentre su Telemarket di Brescia è apparso un elefantino verde), in basso nell’angolo di destra. Vecchi loghi di Elefante possono riapparire occasionalmente: su un film di archivio trasmesso dalla tv bolognese notai un elefante bianco e con due occhi vuoti più grandi del consueto, e senza la scritta “Elefante” in basso.

Ecco un estratto da un articolo sulla chiusura di Telexpress tratto da "La Stampa" di mercoledì 2 gennaio 1991 a firma di Marisa Ostolani:
"Una battaglia sindacale a colpi di 'liscio' in diretta tv. Dal video di 'Telexpress' la combattono da tre giorni due conduttori dilettanti che si oppongono alla minacciata chiusura della piccola emittente privata (...) alla settantesima ora di trasmissione, ai telefoni dell'emittente erano arrivate quasi seimila chiamate da tutta l'Emilia-Romagna. Rita Pirillo, titolare di una lavanderia a secco, e Giulio Forno, pubblicitario, sono stremati ma soddisfatti. Dalle 18,50 del 29 dicembre hanno trasmesso ininterrottamente filmati di 'liscio' comparendo ogni cinque minuti in video per annunciare le dediche richieste dagli spettatori(...) . 'Telexpress'. (...) è di proprietà del circuito televisivo 'Elefante', ed è gestita dalla ditta bolognese ASP (Adal Studio Production) (...) i cinque dipendenti di questa rete televisiva privata (...) non hanno ricevuto gli stipendi di novembre e di dicembre e neppure un acconto sulla loro tredicesima (...) 'Con una telefonata hanno invitato i dipendenti a mettersi in ferie'" (per la cronaca era anche la sede bolognese di Videomusic).
Da gennaio 1991 sulle frequenze di questa emittente compare Telemarket/Elefante. Giulio Forno e Videoliscio finiscono su Telesanterno prima e Rete 8 poi.
La nuova Elefante si limita a ritrasmettere Telemarket di Brescia, a cui verrà venduta dopo qualche anno. Alla fine i ripetitori passano ad altri.
Nella sede di Telexpress in cima al Colle della Guardia (accanto all'ex-sede della funivia, attiva fino al 7 novembre 1976) si installa il "Gruppo Sportivo Emilia" ...

Telexpress 2 (Bologna)

Ricorda VPR del "Forum di Scelta Tv" che questa emittente trasmette tra 1981 e 1984, ma per la maggior parte del tempo c'è "solo un monoscopio a scacchiera col cerchio elettronico", oppure un monoscopio a barre colorate verticali, sempre col cerchio vuoto sovrapposto. Non conosco le frequenze di trasmissione di questa tv, ricevibile anche a Ferrara. Potrebbe trattarsi di una emittente collegata a Canale 2000, secondo circuito dei Marcucci vissuto tra 1982 e 1984 e poi rimpiazzato da Videomusic.
Potrebbe anche darsi che questa Telexpress sia quella che poi diventa una tv autonoma con un 67 da San Luca ed un 70 da Faeto ...


Al giorno d'oggi esiste (o esisteva) una Telexpress Street Tv espressione del "Club Amici della Scuderia Ferrari Bologna San Luca" (Facebook) (link2).


punto di partenza  indice palinsesti storici     telericordi    ZeroZeroAmici