private locali-nord
Emilia
Modena
Canale 7           
Tv fondata nel 1976 in provincia di Modena (forse a Carpi) dal fotografo Forghieri, dura pochi anni. Fonte: storiaradiotv.
Tele Modena              
https://it.wikipedia.org/wiki/TeleMatildeSerramazzoni, sul canale fuori banda 349-356 MHz (la terza banda Vhf termina a 230 e la quarta Uhf inizia a 470; schema) per Modena e località limitrofe.
Qui TeleModena
Emittente della prima ora sorta poco dopo Firenze Libera, il 15 novembre 1974 (ma la prima trasmissione, un tg locale seguito da un film, va in onda il 19 dopo 4 giorni di monoscopio). Sede: Modena. Frequenze: Uhf 20 e 30. Proprietari Angelo Saltarin e soci, che all'epoca ripetevano le emittenti estere (Capodistria e Svizzera) in zona.
L'emittente viene fatta chiudere nel 1975; nel 1976 non si riprendono le trasmissioni, preferendo proseguire la ripetizione delle "estere".
Fonte:
storiaradiotv.it e blackice 75 del forum di "Scelta Tv".
Studio 74
Prima emissione: 1986. Proprietario Angelo Saltarin. Sede: Modena. Frequenze: Vhf H1 (11).
Programmi: ripetizione RTSI.
L'emittente finisce col diventare la seconda rete di TeleStudioModena.
Nel 1994 non ottiene la concessione.
Scheda su Telericordi.
Tele Radio Delta Alto Modenese poi Tele Onda Delta Alto Modenese
La tv, spiega Blackice75 del forum di "Scelta Tv" (fonte: "Il Resto del Carlino"), trasmise col nome di Tele Radio Delta Alto Modenese sugli Uhf 54 e 59 da gennaio a giugno 1980, e col nome di Tele Onda Delta Alto Modenese sull' Uhf 52 da luglio a fine anno.
In palinsesto pìù edizioni del "TOD notizie", cartoni animati, tra cui la serie "Don Chuck castoro", e film. Le emissioni andavano dalle 18 o 19 fino alle 23.
Il libro “Antenne riceventi e trasmittenti per radio, TV, CB, radioamatori e satelliti artificiali” di Giorgio Terenzi (Hoepli Editore, 1987) presenta una vecchia lista di tv locali, nella quale viene citata una Tele Onda Delta di Castelfranco Emilia sugli Uhf 21-44-54.
Anche nel periodico "Radio Tv Dati"n.3 del 1981, sulla base dell'Indagine Istat del 1980, vengono riportati questi dati per Tele Radio Delta:  canali 21-44-54; corso Martini 226 Castelfranco Emilia (Modena); per il resto, "l'emittente non ha fornito dati".
TeleBassa Modenese
Sede a Massa Finalese (Modena). Frequenza: Uhf 39.

martedì 15 gennaio 1980
Riposo.

martedì 20 maggio 1980
20,30 Tribuna elettorale.

Fonte: "Tv Sorrisi e Canzoni".
Nel periodico "Radio Tv Dati"n.3 del 1981, sulla base dell'Indagine Istat del 1980, vengono riportati questi dati per Tele Bassa Modenese: inizio trasmissioni: maggio 1979; canale: 39; TBM coop a.r.l., via Modena Ovest 3 Massa Finalese (Modena); direttore responsabile G.Molinari; trasmissioni a colori; trasmettitore: ELETTROLAB, potenza 20 watt, numero ripetitori: 1; area di copertura: Modena, Ferrara, Mantova, Verona, Rovigo e Comune di Crevalcore; orario trasmissioni: 19-23,30, un notiziario al giorno, un'ora di musica ed una di pubblicità; la vendita della pubblicità è diretta.
Il periodico Milecanali nel 1986 parla di una
TeleBassa Padana, via per Modena 270 a Massa Finalese (Mo), titolare Tiziano Pianversi.
Tele Novellara
Riporta storiaradiotv: nata via cavo nel 1974 ad opera di un gruppo di amici, passata poi all'etere a Novellara (Modena) in località Bertolda; frequenza: S21 (fuori banda), trasmettitore autocostruito da 10 watt; inizialmente si trasmette al termine dei programmi di Tele Capodistria, ripetuta in zona pure fuori banda; il palinsesto consisterà comunque in un notiziario, alcuni film, manifestazioni folkloristiche ed il gioco a premi "Lo scopriquà".
Ma l'emittente viene fermata nel 1976 da un furto e da atti di vandalismo; scompare pure il trasmettitore.
Si riparte nel 1978 sugli Uhf 27 e 47, con un trasmettitore da 20 watt posto su un grattacielo, trasmettendo il monoscopio ed alcune manifestazioni in paese. Si cerca anche un accordo con Antenna 3 di Legnano per ritrasmetterne i programmi. Nel 1981 Tele Novellara scompare dai teleschermi.

RTV 38 Emilia-Romagna
Tele Radio Ghirlandina di Modena trasmette sull Uhf41 ed altri fino all'estate 1981, poi al suo posto va in onda un monoscopio, infine appare RTV 38 di Figline Valdarno (Firenze) col logo RTV 38 Emilia Romagna, fino al 1982.
Tele GL Emilia
Segnalata dal blog "Sintonia Manuale" come tv di Modena, "ripete RTV38".
TSM42
Segnalata dal blog "Sintonia Manuale" come tv di Modena, "ex-1/2 T.R.Ghirlandina", che ripete TeleReggio, RTV38 e TeleRomagna.
Telemilia Nuovarete
Nel 1983 TeleRomagna, dopo aver raggiunto Bologna con l'acquisto di Antenna 56, arriva anche a Modena sull'Uhf 42 (assorbendo la misteriosa TSM42). Fatto sta che nel 1985 le sovrimpressioni notturne di Nuovarete, che nottetempo riportavano la programmazione del giorno dopo, parlano di "TeleRomagna Nuovarete, TeleSanMarino Nuovarete, TeleBologna Nuovarete, Telemilia Nuovarete".


----------------------------------------------------------------------------
Documento di Excel con parziale ricostruzione delle tv di Modena.
---------------------------------------------------------------------------------




punto di partenza  indice palinsesti storici     telericordi    ZeroZeroAmici